Regolamento europeo per le macchine - norme armonizzate - standardizzazione delle macchine

Regolamento europeo per le macchine

A regolazione alto livello per la sicurezza di macchine e di certificazione, è a livello normativo, una fonte ufficiale: la Direttiva Macchine 2006/42 / CE.

Certificazione di conformità di machiner è fatto solo indipendentemente rispetto ai requisiti essenziali di salute e sicurezza di cui all'allegato I della Direttiva Macchine.

Sempre a livello normativo, ci sono fonti d'albero principale per mettere in pratica la sicurezza essenziale e la salute della Direttiva Macchine::

  • le norme armonizzate  
  • La guida di applicazione della Direttiva Macchine 2006/42 / CE .
  • Le « raccomandazioni per l'uso », che sono fogli di chiarimento che danno alcune risposte ad alcuni requisiti essenziali di salute e sicurezza o per l'applicazione di alcune disposizioni della direttiva o norme armonizzate.

Standardizzazione e macchine.

Al fine di facilitare il lavoro dei costruttori di macchine, produttori di componenti di sicurezza e degli organismi notificati, un importante lavoro di standardizzazione è stato fatto mangiato livello europeo in materia di sicurezza delle macchine. Questo lavoro di standardizzazione per le macchine era iniziata nei primi anni del 1990 dopo la pubblicazione della prima edizione della Direttiva Macchine 1989/392 / CEE del Consiglio e sotto la pressione del «nuovo approccio».

L'uso di questi standard permette di dimostrare la conformità delle macchine o di un componente di sicurezza al requisito di requisito essenziale di salute e sicurezza. Tuttavia, l'unico stato standard non è sufficiente. Questo standard dovrebbe essere una norma armonizzata.Direttiva Macchine 2006/42 / CE prevede una definizione di una norma armonizzata di cui all'articolo 2, comma l.

"Norma armonizzata": una specifica tecnica non vincolante adottata da un organismo di normalizzazione, ovvero il Comitato europeo di normalizzazione (CEN), il Comitato europeo di normalizzazione elettrotecnica (CENELEC) o l'European Telecommunications Standards Institute (ETSI), sulla base di un mandato rilasciato dalla Commissione conformemente alle procedure di cui alla direttiva 98/34 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 giugno 1998, che prevede una procedura per la fornitura di informazioni nel settore delle norme e delle regolamentazioni tecniche e delle regole relative ai servizi della società dell'informazione

  • L'elenco delle norme armonizzate è pubblicato dalla Commissione europea e viene aggiornato due volte l'anno in media.
  • Gli standard sono elaborati, a seconda della loro portata sia dal CEN Sor dal CENELEC

Standardizzazione e la presunzione di conformità per il periodo dal 2006 alla ripubblicazione di norme armonizzate ai sensi della direttiva 2006/42 / CE

Durante la transizione dalla direttiva 98/37 CE, della direttiva 2006/42/CE, norme armonizzate che danno presunzione di conformità ai requisiti essenziali di salute e sicurezza sono stati esaminati.

Nella maggior parte dei casi, il lavoro normativo è stato quello di modificare gli allegati ZA delle norme che hanno integrato la nuova direttiva 2006/42/CE, invece che la direttiva 1998/37/CE, i contenuti tecnici del n standard 'non sono cambiate nel frattempo.

Durante il periodo che durò tra il 2006 e il 2011-2012 in cui non erano stati rivisti tutti gli standard, c'erano norme armonizzate consentono di presumere la conformità ai requisiti essenziali della nuova 2006/42/CE requisiti della Direttiva Macchine per tutte le macchine o di sicurezza non ufficialmente esistente componenti.

Pertanto, macchine certificate o componenti certificati secondo i requisiti di una norme armonizzate per prova a Direttiva Macchine 98/37 / CE, non può soddisfare automaticamente i requisiti essenziali della nuova direttiva 2006/42/ CE.

Inoltre, alcune norme armonizzate che hanno dato la presunzione di conformità ai requisiti essenziali della Direttiva Macchine sono scomparsi dalla pubblicazione del periodo di transizione tra il 1998 Direttiva / 37 / CE e 2006/42 / CE.

 


Stato delle norme harmonzed per le macchine nel 2013

La situazione attuale è ora stabilizzato, e la maggior parte delle norme armonizzate sono armonizzate nell'ambito della nuova Direttiva Macchine 2006/42 / CE. Lavoro normativo e il numero di standard è significativo nel campo delle macchine.

Ad esempio, l'elenco delle norme armonizzate pubblicato il 15.11.2012 GU C 350 del 15/11/2012, elenca 689 norme armonizzate che rappresentano:

  • 633 emanato dal CEN e
  • 56 emesso dal CENELEC

Questi standard harmonsized sono emesse dal CEN e CENELEC sulla seguente base giuridica:

Mandato a CEN e CENELEC nel settore delle macchine - Mandato 13 dicembre 1994 M/079 che elenca altri manadtes al fine di assicurare la coerenza con altre direttive, in particolare la direttiva bassa tensione e direttiva ascensore.